Discussion:
Fatturazione ditta individuale
(troppo vecchio per rispondere)
Emanuele
2006-07-04 11:52:51 UTC
Scusate se questa domanda è già stata postata, ma ho letto risposte
contrastanti su questo ng.
Le fatture di una ditta individuale, per essere a norma di legge,
devono essere intestate alla denominazione della ditta, al cognome e
nome del titolare, o vanno bene in entrambi i casi? (naturalmente parlo
del caso in cui nel nome della ditta ci sia anche un nome di fantasia
oltre al nome del titolare)

Grazie a chiunque mi risponderà
R.o.t.f.l.
2006-07-04 12:17:52 UTC
Post by Emanuele
Le fatture di una ditta individuale, per essere a norma di legge,
devono essere intestate alla denominazione della ditta, al cognome e
nome del titolare, o vanno bene in entrambi i casi?
quel che conta, è la presenza (almeno) di Cognome e Nome
(in quanto, fiscalmente parlando, Ditta indiv. e Persona fisica coincidono)
nogain
2006-07-04 12:22:12 UTC
Post by R.o.t.f.l.
quel che conta, è la presenza (almeno) di Cognome e Nome
(in quanto, fiscalmente parlando, Ditta indiv. e Persona fisica coincidono)
Mi pare sia sufficiente il cognome, sbaglio?
R.o.t.f.l.
2006-07-04 12:24:20 UTC
Post by nogain
Mi pare sia sufficiente il cognome, sbaglio?
sì (sbagli) :-)
Bormioli
2006-07-04 13:01:49 UTC
"nogain" ha scritto
Post by nogain
Post by R.o.t.f.l.
quel che conta, è la presenza (almeno) di Cognome e Nome
(in quanto, fiscalmente parlando, Ditta indiv. e Persona fisica coincidono)
Mi pare sia sufficiente il cognome, sbaglio?
Quello a cui ti riferisci e' quanto per legge deve contenere la ragione
sociale di una societa' di persone, ovvero il cognome di almeno un socio
illimitatamente responsabile.

Ciao, Bormioli.