(troppo vecchio per rispondere)
Nota debito
Smiths
2004-06-09 09:46:09 UTC
Scusate l'ignoranza, che differenza c'è tra fattura e nota debito?
Forse che la prima si emette imputando Iva e nella seconda Fuori campo
Iva?
Grazie a chi mi scioglierà questo enigma.
gabriele
2004-06-09 10:03:17 UTC
Se ad esempio un fornitore si accorge di avere inviato una fattura troppo
bassa o con un codice iva con aliquota troppo bassa , invia al cliente
questa Nota di debito per integrare appunto la fattura di vendita
precedente.
Di più nin zò !
umberto
2004-06-09 13:41:52 UTC
"Smiths"
Post by Smiths
Scusate l'ignoranza, che differenza c'è tra fattura e nota debito?
Forse che la prima si emette imputando Iva e nella seconda Fuori campo
Iva?
--- Così come dici tu può andar bene.
A dire il vero, nella prassi si fanno anche fatture di sola IVA
È una questione soprattutto di uso comune del termine.
Mentre per la fattura c'è una "definizione giuridica" (vedi l'art. 21 del
dpr 633/72), per la qual sono obbligatori dei contenuti, per la nota debito
non mi risulta che questo termine sia mai citato in alcun articolo di legge.
Per cui non si può definire in maniera esatta.
Infatti, nelle disposizioni sull'IVA si parla soprattutto di "variazione" di
operazioni precedenti o di fatture emesse (art. 26) ...
Per cui la nota di addebito può indicare una variazione a sfavore di chi la
riceve, mentre la nota di accredito una a favore (linguaggio mutuato
probabilmente dai rapporti finanziari o di conto corrente bancari.
Ciao
Umberto